Servizi Legal & Consulting

SERVIZI PER
MEDIATORI CREDITIZI E
AGENTI IN ATTIVITÀ FINANZIARIA

 

ASSESSMENT STRUTTURA ORGANIZZATIVA

RES propone un intervento di assessment focalizzato all’organizzazione attualmente presente nella società, al fine di individuare e definire la struttura del nuovo organigramma comprensivo delle figure richieste per il controllo.
Un’organizzazione aziendale efficace ed efficiente significa, oltre ad essere conforme a quanto previsto dalla legge, indirizzare la società verso una corretta, sana e prudente gestione.L’attività di assessment è volta ad identificare e analizzare le seguenti aree:

  • Sistema di governo societario

Si procederà alla analisi e valutazione dell’attuale struttura organizzativa apicale, delle deleghe e responsabilità assegnate, della funzionalità ed efficienza della complessiva conduzione aziendale. La valutazione conseguente terrà conto della normativa applicabile alla società, sia essa un agente in attività finanziaria che mediatore creditizio.

  • Sistema dei controlli interni (SCI)

Si procederà alla analisi e valutazione dell’organizzazione del SCI e dell’effettivo intervento posto in essere nell’ottica di valutare l’efficacia e l’efficienza dello stesso. Particolare attenzione verrà riservata alle interazioni tra le singole funzioni, nonché l’effettiva conformità del sistema alla normativa emanata e nello specifico, al D.Lgs. 31/14 e alla Circolare n.17/14.

L’assessment avrà come obiettivo finale, oltre a quello di analizzare l’attuale organizzazione aziendale e di suggerirne eventuali modifiche, anche quello di indirizzare le scelte riorganizzative definite dalla governace, ad un sistema sia conforme a quanto richiesto dalla normativa, ma che allo stesso tempo non appesantisca la struttura.

Efficacia ed efficienza infatti, devono essere i principi guida della riorganizzazione e ristrutturazione aziendale.

Attraverso questo step inoltre, sarà possibile individuare le figure alle quali attribuire compiti e responsabilità operative e di controllo.

ASSESSMENT SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI

RES propone un intervento di assessment focalizzato sul sistema dei controlli interni attualmente presente nella società, al fine di verificarne la conformità con quanto previsto dalla normativa vigente.

Si procederà alla analisi e valutazione dell’organizzazione del SCI e dell’effettivo intervento posto in essere nell’ottica di valutare l’efficacia e l’efficienza dello stesso. Particolare attenzione verrà riservata alle interazioni tra le singole funzioni, nonché l’effettiva conformità del sistema alla normativa emanata e nello specifico, al D.Lgs. 31/14 e alla Circolare n.17/14.

Saranno analizzati, inoltre, i regolamenti inserenti alle funzioni di controllo.

Al termine dell’attività RES produrrà una relazione contenente osservazioni sull’attuale organizzazione e suggerimenti per l’implementazione o la modifica del sistema stesso.

ORGANIZZAZIONE DEL SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI

Organizzare e strutturare il sistema dei controlli interni di una società, significa analizzare e studiare la struttura, il suo modo di lavorare, le relazioni interne, l’organizzazione esistente, verificare la modulistica presente, etc.

In cosa consiste l’intervento (primi passi per essere compliant con quanto richiesto dall’OAM) e output:

  • A seguito dell’attività di cui sopra, RES produrrà una relazione sintetica generale in cui si esprime una valutazione sul modello di goverance, sull’organizzazione e i risultati dell’assessment.
  • Nell’ambito di questa attività verranno ridefiniti ruoli e funzioni con produzione di un organigramma conforme alla normativa e al modello di governance di cui la società intende dotarsi.

In allegato all’organigramma verranno fornite indicazioni  su come, operativamente, attivare la struttura così come descritta nell’organigramma, con individuazione dei ruoli, compiti e limiti operativi.

  • Definizione delle politiche di controlli interni da adottare per essere conforme a quanto richiesto dall’OAM, con esplicitazione dell’organizzazione in un organigramma e funzionigramma.
  • Stesura e formalizzazione del Regolamento del Sistema dei Controlli Interni.

ESTERNALIZZAZIONE DELLA FUNZIONE DI COMPLIANCE

Per funzione compliance si intende la funzione dedicata al presidio e controllo della conformità della struttura e delle attività, alle norme imperative (leggi, regolamenti) e/o di autoregolamentazione (ad es. statti, codici condotta, codici di autodisciplina).

L’esternalizzazione della funzione prevede la fase iniziale di impostazione del sistema dei controlli interni.

Contemporaneamente si procederà con l’individuazione di una persona, necessariamente con funzioni non operative, che faccia da referente alla funzione esternalizzata.

Tra le attività in capo all’ outsourcer elenchiamo:

  • Un contratto di somministrazione servizi relativi all’esternalizzazione della funzione Compliance
  • Piano delle attività
  • Relazioni conseguenti alle verifiche ispettive

All’inizio di ciascun anno, prima dell’approvazione del bilancio relativo all’esercizio precedente, verrà presentato dalla funzione compliance un documento delle attività che la funzione ha intenzione di porre in essere per quell’anno.

Ad ogni attività di controllo seguirà una relazione da consegnare al Consiglio di Amministrazione.

VERIFICA SUI DIPENDENTI E COLLABORATORI

Secondo quanto stabilito dall’art. 5 del D.Lgs. 31/14 le società devono verificare l’operato dei propri collaboratori e dipendenti attraverso indagini sul grado di soddisfazione della clientela e accessi ispettivi (obbligatorio, annualmente, su un quinto dei collaboratori esterni).

Attività RES: controllo ispettivo sull’operato di un quinto dei collaboratori esterni con colloquio, analisi a campione delle pratiche chiuse e in essere, valutazione dei questionari di gradimento relativi alla specifica persona.

REDAZIONE REGOLAMENTI

RES è in grado di produrre tutta la documentazione necessaria a regolamentare l’organizzazione interna, a partire dal regolamento generale fino alla redazione di tutti i regolamenti specifici: antiriciclaggio, funzioni di controllo, mercato, flussi informativi, etc.

Tutti i regolamenti vengono redatti dopo un’attenta analisi dell’operatività aziendale, al fine di rispettarne perfettamente la realtà.

REVISIONE REGOLAMENTI E MODULISTICA

RES è in grado di analizzare e verificare i contenuti dei regolamenti aziendali e della modulistica utilizzata dall’area mercato e distribuita al pubblico.

La revisione terrà conto della normativa applicata alle società di mediazione creditizia e agenzia finanziaria.

Al termine dell’attività RES presenterà un relazione contenete suggerimenti e modifiche da apportare nella documentazione analizzata.



l&c_logo

 

Contatti:
Gabriella Monti
g.monti@resgroup.it
tel. 0587 59829